logo Unesco

9 OTTOBRE ORE 16:00 - INAUGURAZIONE MOSTRA  ARCHEOARTE

9 OTTOBRE ORE 16:00 - INAUGURAZIONE MOSTRA ARCHEOARTE

I fratelli viadanesi Sergio e Antonio Anghinelli, quest’ultimo scomparso nel 2019, sono tra i maggiori esperti archeologi del nord Italia. Sessant’anni di appassionate ricerche, scavi, studi, catalogazioni, hanno permesso loro di scoprire molto dei nostri antenati e per questa loro attività la Soprintendenza Archeologica della Lombardia li ha nominati “Ispettori Onorari”.

Nel corso degli anni hanno realizzato una sterminata serie di disegni, oltre dodicimila, dei reperti archeologici che hanno riportato alla luce durante gli scavi.

Una parte di questi disegni, in particolar modo quelli relativi ai reperti rinvenuti sul territorio mantovano ritrovati nelle località di Buscoldo, Castellucchio, Gazoldo d/I, Goito, Medole, Rivarolo MN, Rodigo, San Martino d/A e Spineda, saranno esposti nella mostra “ArcheoArte” organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune di Sabbioneta.

I pannelli espositivi, oltre una cinquantina, sono stati preparati nel 2011 dal gruppo di archeologia del Centro Studi Judicaria di Tione (TN) con disegni realizzati negli anni 80 e 90 del secolo scorso che si fanno apprezzare per l’abilità nella resa dei particolari, la pulizia e la precisione del tratto. La tridimensionalità e il gioco dei chiari e degli scuri sono resi con migliaia di piccoli punti, fino a oltre 12000 in un singolo disegno, che non si sovrappongono mai. I disegni dei fratelli Anghinelli sono carichi di una valenza estetica che affascina ancora prima di informare con certosina precisione. Ecco perché per il nome della mostra sono stati accostati i termini “Arte” e “Archeo”.

La mostra sarà inaugurata sabato 9 ottobre alle ore 16 nei locali del piano terra di Palazzo Giardino alla presenza di Sergio Anghinelli, del sindaco di Sabbioneta Marco Pasquali e del presidente del Centro Studi Judicaria Danilo Mussi. La mostra ArcheoArte, curata da Alberto Sarzi Madidini, resterà aperta fino al 1° novembre. L’ingresso è libero e gratuito, obbligatoria la “Certificazione Verde”. Non è necessaria la prenotazione, per eventuali informazioni contattare l’Infopoint (0375 221044 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

 

0
0
0
s2smodern